Il Sopralluogo
» Strumentazione necessaria
» Analisi visiva del sito
» Analisi della documentazione

Impianti fotovoltaici

 

Leggi tutto

Aspetti Normativi
» Cenni su Piani Urbanistici
» Piani Regolatori
» Procedimenti Autorizzativi

 

Aspetti Normativi

 

Leggi tutto

Analisi dei Benefici
» Tipologia di Installazione
» Utillizzo dell'Energia Prodotta
» Tariffe incentivanti

 

Benefici Economici

 

Leggi tutto

 

Il Sopralluogo - Strumentazione necessaria

 


  • Brogliaccio

  • Rollina metrica
  • Bussola
  • Macchina Fotografica
Brogliaccio
Il Sopralluogo - Analisi visiva del sito
1. Orientamento e inclinazione

La producibilità di energia elettrica di un impianto FV, dipende dali' orientamento e dall' inclinazione dei moduli fotovoltaici:

• Per orientamento si intende l'angolo" y H che il modulo FV forma rispetto al sud.
• Per inclinazione si intende l'angolo M ~H che 11 modulo FV forma rispetto all'orizzontale.

L'orientamento ottimale ai fini della producibilità dellimpianto è di 0° Sud. L'inclinazione ottimale ai fini della producibilità delllmpianto è circa di 30", La combinazione dellinciinazione e dell'orientamento determina l'esposizione del modulo FV.




2. Ombreggiamento

L'ombreggiamento è causa di cattivo funzionamento del nostro impianto fotovoltaico.

Tra le cause più diffuse di ombreggia mento ritroviamo:
• Presenza di alberi esposti a sud.
• Presenza di fabbricati vi cini esposti a sud.
• Presenza di colline o montagne esposte 11 sud.

Per evitare ombreggia menti su l nostro impianto fotovoltaico possiamo adottare in via preliminare il seguente metodo: l a d istanza tra Il modulo fotovoltaico e l'ostacolo che determina l'ombra deve essere pari al doppio dell'altezza dell'ostacolo st esso.




3. Area disponibile per installazione moduli FV

Una volta analizzata l'esposizione e l'assenza di ombre è neces· sario verificare l'area disponibile per in stallare il nostro impianto FV.
L'area disponibile è funzione della tipologia di installazione:

• Installazione su tetto a falde: 8,5 mq per l KW di potenza
• Installazione su tetti piani : 16 mq per 1 KW di potenza
• Installazione su terreno : 23 mq per 1 KW di potenza


Il Sopralluogo - Analisi della Documentazione

L'ultima fase delsopralluogo è quella dell'analisi della docurnen· tazione relativa all'immobile (terreno o fabbricato) su c:ui si deve installare l'impianto.
L'elenco dei documenti necessari per procedere con la progetta· zione dell'impianto e la redazione della DIA da parte del tecnico incaricato è il seguente:

• Titolo di proprietà dell'immobile (Atto di compravendita, Ano di donazione, Ano di successione, ecc.).
• Concessione edilizia o Concessione in sanatoria conforme all1mmobile.
• Eventuali DIA o Permesso a Costruire.
• Documentazione catastale dell'immobile aggiornata (estratto di mappa. visura catasta le e plan imetria catastale).
• Fotocopia dei documenti di identità e codice fiscale del cliente. se il d iente è una azienda necessitano anche la copia del camerale e dello statuto della società.


Home | Azienda | Fotovoltaico | Impianti Elettrici | Cablaggio Strutturato | Preventivi | FAQ | Contatti | News | Login |

Cerca in FINPOWER Impianti: | Mappa del sito | Registrati
web design: Targnet.it | Tempo: 0.058985 secondi - Data: 2017-12-11 | 00:58